cause dell'infertilità maschile


L'infertilità maschile ha molte cause - da squilibri ormonali, a problemi fisici, a problemi psicologici e / o comportamentali. Inoltre, la fertilità, riflette la salute globale di un uomo. Uomini che vivono uno stile di vita sano hanno maggiori probabilità di produrre spermatozoi sani. L'elenco che segue evidenzia alcune scelte di vita che incidono negativamente sulla fertilità maschile - non è all-inclusive:

Cause comportamentali dell'infertilità maschile
  • Fumare - riduce significativamente sia numero di spermatozoi e cellule motilità dello sperma
  • Uso prolungato di marijuana e altre droghe ricreative
  • Abuso cronico di alcol
  • L'uso di steroidi anabolizzanti - provoca una riduzione dei testicoli e infertilità
  • Esercizio fisico eccessivamente intenso
  • La malnutrizione e anemia
  • deficit di testosterone con conseguente sterilità
  • inadeguato apporto di vitamina C e zinco nella dieta
  • Biancheria intima stretta: aumenta la temperatura scrotale che si traduce in una diminuita produzione di sperma
  • Esposizione a rischi ambientali e tossine come i pesticidi, piombo, vernici, radiazione, sostanze radioattive, mercurio, benzene, boro e metalli pesanti
  • Lo stress eccessivo!

La modifica di questi comportamenti può migliorare la fertilità di un uomo e dovrebbe essere considerata quando una coppia sta cercando di ottenere una gravidanza


Problemi ormonali

Iperprolattinemia
valori elevati di prolattina - un ormone associato alle madri che allattano, si trova in 10 al 40 per cento dei maschi infertili.

Ipotiroidismo
Bassi livelli di ormoni tiroidei possono causare scarsa qualità dello sperma, uno scarso funzionamento dei testicoli e possono disturbare la libido.

Iperplasia surrenalica congenita
Si verifica quando la ghiandola pituitaria è soppressa da un aumento dei livelli di androgeni surrenalici.

Popituitarismo ipogonadotropo
Bassa secrezione della ghiandola pituitaria di LH e FSH

Panhypopituitafism
Completo fallimento della ghiandola pituitaria - riduce l'ormone della crescita, l'ormone stimolante per la tiroide, e LH e FSH


Cause fisiche dell'infertilità maschile

Varicocele
Il varicocele è un allargamento delle vene spermatiche interne che drenano il sangue dal testicolo verso l'addome (al cuore) e sono presenti nel 15% della popolazione generale maschile e il 40% degli uomini infertili.

Condotti sperma danneggiato
Il 7% degli uomini infertili, non possono trasportare lo sperma dai testicoli al di fuori del pene.

Torsione
È un problema comune che colpisce la fertilità, è causato da una anomalia dei tessuti di sostegno che permette di ruotare i testicoli nello scroto, che è caratterizzata da gonfiore estremo.

Infezione e malattia:
Parotite, la tubercolosi, la brucellosi, la gonorrea, tifo, influenza, il vaiolo e la sifilide possono causare atrofia testicolare

Sindrome di Klinefelter
È una condizione genetica in cui ogni cellula del corpo umano ha un cromosoma supplementare X - gli uomini con la sindrome di Klinefelter hanno una Y e due cromosomi X.

L'eiaculazione retrograda:
È una condizione in cui lo sperma viene eiaculato nella vescica piuttosto che attraverso l'uretra perché lo sfintere della vescica non si chiude durante l'eiaculazione.


Problemi psicologici / fisici / comportamentali:

Disfunction erettile (DE):
Conosciuto anche come impotenza, questa condizione è comune e colpisce molti uomini

Eiaculazione precoce:
È definita come l'incapacità di controllare la risposta eiaculatoria per almeno trenta secondi dopo la penetrazione

Incompetenza Eiaculatoria:
Questa rara condizione psicologica impedisce agli uomini di eiaculare durante il rapporto sessuale anche se possono eiaculare normalmente attraverso la masturbazione


infertilità maschile
infertilità maschile
infertilità maschile
infertilità maschile

Next Service P.I.02129920696 - Privacy policy